venerdì 17 ottobre 2014

[MUSICRAISER] Pippo Pollina per Ustica


Il cantautore palermitano Pippo Pollina è un caso abbastanza anomalo della scena indipendente italiana: fondatore dell'importante formazione dall'originale sound folk-ambient Agricantus, acquisisce col tempo grande popolarità e plauso della critica in Svizzera, dove si stabilisce in pianta stabile, e in Germania. L'aspetto più curioso della carriera di Pippo è che ottiene la sua grande popolarità all'esterocantando per lo più in italiano. Il successo in Italia arriva solo agli inizi degli anni duemila quando viene prodotto l'album "Versi Per La Libertà", accolto come vero e proprio capolavoro.

Pippo si è spesso contraddistinto per l'impegno politico e sociale dei suoi testi e sceglie la piattaforma di crowdfunding musicale Musicraiser per finanziare un progetto dedicato alla strage di Ustica, vicino alla sua terra di origine. In particolare si tratta di uno spettacolo teatrale intitolato "Ultimo volo - Orazione Civile per Ustica" la cui rappresentazione è prevista a Parigi il 2 dicembre 2014 con la a partecipazione di 5 musicisti e 3 attori, nella versione con monologhi e dialoghi in francese, intitolata "Le dernier vol". L'obiettivo minimo è di 5.000 euro: Pippo rinuncia al suo compenso per sostenere le sole spese di produzione.

Tra le ricompense si segnalano il posto riservato allo spettacolo di Parigi (a 13 euro) e una serie di copie di cd e vinili di Pippo Pollina tra cui varie copie del cd inedito "Le Dernier Vol".

A 45 giorni dal termine della campagna finanziare questo progetto non significa solo sostenere un grande cantautore come Pippo Pollina ma soprattutto contribuire a denunciare anche all'estero una delle stragi più oscure della storia repubblicana.