giovedì 5 giugno 2014

[Musicraiser] The Bad Mexican, il secondo album



La campagna di crowdfunding musicale dei Bad Mexican è partita col botto: a 40 giorni dalla fine del periodo di raccolta sono stati raccolti già più di 1.100 euro su 2.000 di obiettivo minimo.

Si tratta di quattro simpatici ragazzi di Chianciano che nel 2010 fondano una band di ispirazione death metal che col tempo acquisisce un sound sempre più eclettico e acrobatico; ecco come lo descrivono sulla loro pagina Facebook:
"Pensa ad un genere, moltiplicalo per rock, dividilo per jazz, aggiungi psichedelia ed elettronica ed otterrai UN risultato. Noi siamo diversi".
Nel 2011 incidono il loro primo lavoro, "This Is The First Attempt of a band Called The Bad Mexican", che viene distribuito dall'etichetta italiana di prog e avant-garde Lizard records e riceve una certa attenzione da parte degli addetti ai lavori.

Ora l'obiettivo è sorprendere il mercato discografico con un secondo album che vedrà al suo interno "9 tracce in bilico tra prog-rock, psych, noise e Carlo".

L'appetibilità delle ricompense si fonda su pacchetti che si arricchiscono all'accrescere del controvalore. All'interno troviamo, tra le altre cose, crediti come produttore sul cd, t-shirt, il primo album, video di ringraziamento personale, persino un party in sala prove con bevuta, live e la possibilità di suonare insieme ai The Bad Mexican con comparsata nel loro prossimo video.

Se per te la musica è sperimentazione, energia e innovazione, hai trovato il progetto da co-produrre su Musicraiser!