mercoledì 13 marzo 2013

[Musicraiser] Progetto della settimana: (Dovremmo Stare) Soli (?) - Sikitikis e Cladinè

Approda su Musicraiser un gruppo-icona dell'indipendente sardo: i Sikitikis. Il complesso cagliaritano nasce all'inizio degli anni 2000 riproponendo delle rivisitazioni strumentali delle musiche tipiche dei poliziotteschi anni '60-'70 (un po' come i Calibro 35). Senza chitarre, dopo aver distorto i bassi, accentuato un sound pop alternativo molto eclettico e dopo essersi fatti notare dai chitarrista dei Subsonica Max Casacci, i Sikitikis raggiungono la conformazione attuale. Diversi dischi all'attivo e una vena produttiva indipendente particolarmente sperimentale. che emerge soprattutto dalle modalità di distribuzione dei loro lavori, sempre online e gratuiti. Nel 2012 firmano anche un contratto di sola edizione con la Sugar di Caterina Caselli. Un altro aspetto che contraddistingue i Sitikitis è l'accuratezza artistica dei loro videoclip (vedi Col Cuore in Gola).
Sono proprio questi gli elementi che caratterizzano il loro progetto su Musicraiser: la voglia di sperimentare nuove forme di produzione attraverso il crowdfunding e il desiderio di creare un videoclip particolarmente ambizioso dal punto di vista artistico attraverso la collaborazione con Cladinè.
Cladinè, anch'essa sarda, è un'artista visiva a 360 gradi, molto originale poiché applica alle marionette l'animazione tradizionale e digitale. Durante il suo soggiorno a Firenze, insieme ad artisti/coinquilini provenienti da tutto il mondo ha iniziato a lavorare al cortometraggio FlatWorld utilizzando i soli oggetti a disposizione in casa per realizzare il materiale di scena (maschere, marionette, costumi, ecc.). Il progetto è rimasto incompiuto a causa della mancanza di tempo e soprattutto fondi. Dall'incontro con il cantante Diablo dei Sikitikis è nata l'idea di completare il progetto utilizzando come colonna sonora il brano Soli, realizzato insieme a Sista Namely, altra artista (reggae) sarda. 
In particolare attraverso Musicraiser si chiedono i fondi per finanziare il videoclip sperimentale di Soli per finalizzare le immagini di FlatWorld rimaste senza montaggio e postproduzione; il minimum goal (1.500 euro) è sicuramente abbordabile, visti i grandi risultati sinora raggiunti dal portale di crowdfunding musicale.

Un bellissimo assaggio di quello che sarà il video finale è possibile visionarlo su Vimeo.

Quali ricompense per i raisers?

Download del video in FullHD (5 €): Link diretto per il download integrale del video

LE BELLE COSE il disco in edizione light (12 €): Edizione light packaging del nuovo disco dei Sikitikis autografato da tutta la band.

T-SHIRT - "Dovremmo Stare Soli" - grafica esclusiva (20 €): T-shirt con grafica esclusiva per i soli co-produttori del progetto. Disponibile unicamente su sfondo bianco in tutte le taglie modelli t-shirt uomo e canottiera donna.

LE BELLE COSE il disco in limited edition (30 €): Edizione limitata del nuovo disco dei Sikitikis realizzato a mano su canvas e cartoncino riciclato 100%. In allegato libretto di 30 pagine in carta di alta qualità autografato da tutta la band.

T-SHIRT + CD LIGHT (40 €): T-SHIRT - "Dovremmo Stare Soli" - grafica esclusiva + LE BELLE COSE il disco in edizione light

T-SHIRT + CD LIMITED EDITION (50 €): T-SHIRT - "Dovremmo Stare Soli" - grafica esclusiva + LE BELLE COSE il disco in limited edition


A 20 giorni dalla scadenza è stato raggiunto il 35% del minimum goal. Quanti raisers sceglieranno di finanziare l'arte, la sperimentazione e...la Sardegna?