venerdì 16 novembre 2012

Musica indipendente italiana da esportazione - una regione, una canzone

Riprendo la stessa formula utilizzata per la musica in lingua italiana del post del 24 settembre per associare ad ogni regione una canzone stavolta però di gruppi italiani che cantano in lingua straniera. Rispetto alla musica in italiano la varietà musicale si restringe un po' a generi ben definiti, ma la qualità è piuttosto elevata.


VALLE D'AOSTA
Yellow School Bus Factory - Desert Roam




TRENTINO ALTO ADIGE
Casa del Mirto - The Haste




PIEMONTE
The Van Houtens - John Ferrara & Betty Karpoff




LIGURIA
Ila & The Happy Trees - Breathe Again




LOMBARDIA
Iori's Eyes - Anchor




VENETO
C+C=Maxigross - Low-Sir




FRIULI VENEZIA GIULIA
Mellow Mood - Dance Inna Babylonia




EMILIA ROMAGNA
Bon Corn - Love Turns Around




TOSCANA
The Vickers - The Only One



MARCHE
Be Forest - Florence




UMBRIA
Tiger! Shit! Tiger! Tiger! - Crime Wave




LAZIO
Betty Poison - July


ABRUZZO
El Santo Nada - Gallinas y Lagartos




MOLISE
Lapingra - This Is Not A Test




CAMPANIA
A Toys Orchestra - Letters To Myself




PUGLIA
Eels on Heels - Unknown Mission





BASILICATA
Divenere - Monochromatic Butterfly




CALABRIA
Camera237 - Carry On (To Carry On)




SICILIA
Gentless3 - Since98




SARDEGNA
Diverting Duo - Home





E' anche questa una playlist che vuole mettere in luce la varietà del movimento. Qualsiasi suggerimento è ben accetto nei commenti!